fbpx
zoom mac

Zoom corregge una falla di sicurezza che gli hacker potrebbero utilizzare per impossessarsi del tuo Mac

Zoom ha rilasciato un aggiornamento per correggere una vulnerabilità di sicurezza su macOS che potrebbe aver consentito a un utente malintenzionato di ottenere il controllo completo del computer di un utente.

Zoom è un servizio basato sul Web per tenere videoconferenze, webinar e chat online, accessibile tramite un client desktop o un’app mobile.

La popolarità di Zoom è salita alle stelle durante la crisi del COVID-19, con milioni di persone che utilizzano l’app per mantenere i contatti con i propri cari e colleghi.

Il software può essere scaricato gratuitamente e gli utenti hanno la possibilità di iscriversi a un piano gratuito o a uno dei numerosi piani a pagamento offerti da Zoom.

Il programma di aggiornamento automatico dell’applicazione di chat video non solo possedeva privilegi amministrativi completi, ma anche un metodo di verifica della firma che poteva essere ingannato semplicemente rinominando il pacchetto scaricato in modo che suonasse come l’originale. La tua app potrebbe essere sfruttata se è costretta a utilizzare una versione precedente o se viene sottoposta a downgrade da parte di un hacker.

banner bundle

Patrick Wardle, fondatore della Objective-See Foundation, che sviluppa soluzioni di sicurezza macOS gratuite e open source, ha scoperto la vulnerabilità e l’ha rivelata alla conferenza degli hacker Def Con.

Non per la prima volta Zoom ha avuto problemi di sicurezza, e questa volta riguarda anche gli utenti Mac. All’inizio del 2019, l’azienda ha risolto in fretta e furia un hack per il dirottamento della webcam che girava su un server web personalizzato.

Le operazioni di Zoom sono state esaminate a fondo a causa dell’intensificarsi dei controlli iniziati nella primavera del 2020, all’inizio della pandemia di COVID-19. Sebbene ciò abbia richiesto alcuni aggiustamenti, è evidente che Zoom non è perfetto.

Zoom 5.11.5 può essere aggiornato su un Mac avviando il programma e quindi selezionando zoom.us (o un altro URL equivalente, a seconda della posizione) dal menu principale dell’app. Fai clic sul pulsante Verifica aggiornamenti e, se è disponibile un aggiornamento, Zoom ti mostrerà una finestra contenente la nuova versione del software e le informazioni sulle modifiche apportate. Per avviare l’aggiornamento, fare clic sul pulsante Aggiorna.